Trasloco in arrivo? Ecco qualche consiglio!

Dai traslochi nazionali, che prevedono grandi spostamenti, camion carichi di mobili e scatoloni, e il lavoro di diversi professionisti, a semplici trasferimenti da un quartiere all’altro della stessa città di un ragazzo che va a vivere da solo e può cavarsela con un furgone, i traslochi sono sempre un momento complicato ed importante, da gestire con attenzione per evitare complicazioni che possono trasformarsi in veri incubi logistici – ed economici. Per evitare gli errori più banali, e vivere con serenità anche il trasferimento più complicato, ecco qualche utile suggerimento da seguire!

– Chiudete e sigillate gli scatoloni PRIMA dell’arrivo dei traslocatori. Un cartone aperto è pronto a cadere, rovesciarsi, vedere completamente infranto il proprio contenuto; e un traslocatore professionale lo sa, e non caricherà sul suo camion – neppure toccherà – uno scatolone non sigillato. Risparmiate il tempo vostro e dei professionisti e fate trovare tutto pronto.

– Per gli abiti, utilizzate gli appositi scatoloni armadio. Ve li porterà l’impresa stessa, il giorno del trasloco: mentre gli uomini caricheranno gli altri cartoni sul camion, e smonteranno i mobili per fare lo stesso con i loro pezzi, voi potrete appendere i vestiti all’interno e chiudere gli scatoloni; gli abiti resteranno in perfette condizioni e, all’arrivo , potrete immeiatamente traferirli negli armadi, senza bisogno di lavarli o stirarli di nuovo!

– Riempite completamente gli scatoloni. Ogni scatolone semivuoto è una bomba a orologeria: gli oggetti non saldamente trattenuti vi sbattono all’interno, e prima o poi qualcosa finirà con il rompersi; piuttosto colmate gli spazi vuoti con dei semplici giornali arrotolati, che faranno anche da imballaggio.

– Etichettate ogni scatolone con la chiara dicitura della stanza dove volete venga scaricato all’arrivo. Non riuscirete mai a gestire la consegna scatolone per scatolone, in mezzo alla confusione; un’etichetta precisa e leggibile che spieghi al traslocatore se lo scatolone che ha in mano va in camera da letto o in cucina farà risparmiare a tutti tempo e fatica. E non scordate di indicare sempre se il contenuto è fragile!

– Non usate scatole improvvisate o di fortuna; comprate degli appositi cartoni da trasloco. Sono più solidi, non si comprimono, e proteggono efficacemente il contenuto. Che senso ha risparmiare qualche euro sulle scatole, se poi si rischia di vedere rovinati i nostri beni?

Potrebbero interessarti anche...