Un elemento fondamentale: la carta

Un elemento che riveste molta importanza nella stampa libri online è la carta. Le aziende di stampa offrono una varietà di carte spesse o sottili, lucide o opache e altro ancora. Scegliere il tipo di carta giusto può creare confusione e fare la scelta sbagliata può risultare costoso. Ecco alcuni suggerimenti.

Copertine

• La tipologia copertina morbida si ha quando la copertina e la carta interna hanno lo stesso peso. Il miglior suggerimento per la produzione di un opuscolo con copertina morbida è l'utilizzo di testo lucido o opaco sia per la carta interna che per quella di copertina. La carta non è troppo fragile e ha ancora una buona consistenza che manterrà il tuo prodotto finale con un aspetto professionale.

• Il cartoncino è un tipo di copertina più spessa delle pagine interne. La rigidità extra renderà il tuo libro più comodo da impugnare e sfogliare. La nostra raccomandazione è di utilizzare una copertina lucida o opaca con testo lucido per la carta interna. La copertina in cartoncino darà al tuo prodotto un aspetto più formale e sostanziale.

Tipi di carta

Sappiamo quanto possa essere confusionario capire tutti i diversi tipi di carta tra cui scegliere. Ci sono così tante opzioni che può essere difficile decidere quale carta è più adatta per te e quale darà il miglior valore al tuo progetto. Ci auguriamo che questa suddivisione ti aiuti a comprendere meglio i vari tipi di carta e che ti dia un'idea migliore su come decidere la carta più adatta. Anche se a volte non c'è niente di meglio che toccare con mano propria la carta. Ecco una rapida ripartizione:

Lucido vs opaco vs non patinato

Ogni tipo di carta è disponibile in versione lucida, opaca o non patinata. Cosa significa questo? La carta non patinata è antiriflesso come la carta per stampanti. Le carte patinate hanno finiture opache o lucide. I supporti opachi sono più lisci e raffinati rispetto a quelli non patinati, ma non lucidi come le carte lucide. Le carte patinate producono stampe più nitide e vivaci.

La carta lucida ha una finitura lucida patinata liscia e brillante. Eccellente per far risaltare la stampa a colori e catturare l'attenzione del cliente. Le carte patinate lucide sono comunemente usate per trasmettere professionalità e il rivestimento si traduce in colori ricchi che fanno risaltare davvero le immagini e le fotografie. Cataloghi, riviste e programmi sono buoni esempi di progetti stampati al meglio su carta lucida.

La carta opaca mostra una lucentezza più diffusa che migliora il contrasto delle fotografie e fornisce un aspetto più uniforme rispetto alle carte non patinate. Ciò rende la carta opaca una scelta eccellente per i lavori che richiedono una riproduzione dei colori di alta qualità senza la lucentezza riflettente fornita con la carta lucida. La carta opaca è antiriflesso, rendendo più facile la lettura quando c'è molta copia dattiloscritta. La carta opaca è una scelta popolare per libri d'arte, lookbook, fotolibri e altri progetti che richiedono una lucentezza più sottile. Le foto di persone e altre immagini in tonalità carne risaltano davvero su carta opaca poiché c'è meno riflesso.

La carta non patinata non ha alcun rivestimento applicato ed è di qualità superiore rispetto alla normale carta da copia. La carta non patinata produce pezzi stampati perfettamente con immagini straordinariamente nitide e foto luminose e accattivanti. È facile da scriverci sopra e una scelta popolare per riviste, libri da colorare, manuali, cartelle di lavoro o altri materiali pieni di testo.

About the author